Arrosto di seitan

Ho ordinato la fesa di seitan sul sito di NATURA E BONTA’ (ordina qui!). Fatevi un giro nel loro sito perché ci sono tante bontà..come ad esempio il famoso Hemp-fu, il tofu di di canapa, oppure le ottime bistecche o straccetti di seitan, buoni anche freddi! (https://www.naturaebonta.it)

Nel caso voleste cimentarvi a produrre il vostro seitan in casa a partire dalla farina, questo video tutorial vi aiuterà.

Ho cotto a vapore le carote.
Ho preparato la farifrittata di spinaci con 400gr di spinaci lessati e saltati in olio e aglio, tritati grossolanamente e mescolati a 2 cucchiai colmi di lievito alimentare, 3 cucchiai rasi di farina di ceci, sale, pepe e 10 cucchiai di latte di soia. 
Ho versato il composto in una piccola teglia rivestita di carta da forno (cm 25×30 circa) e ho messo in forno a 200 gradi per 20 minuti.
Ho composto il rotolo come mostrano le foto.
In un tegame dal fondo spesso oppure antiaderente, ho messo 2 cucchiai di olio e 4 di acqua, ci ho fatto appassire mezza cipolla tritata, ho unito un rametto di rosmarino e poi adagiato il rotolo leggermente infarinato. 
L’ho fatto rosolare in modo uniforme rigirandolo spesso.
Ho poi aggiunto un bicchiere di brodo vegetale e fatto cuocere per 30 minuti girando l’arrosto di tanto in tanto. Al termine ho fatto evaporare l’acqua in eccesso e sfumato con del vino bianco.
Prima di affettare l’arrosto ho aspettato che fosse ben freddo. Lo riscalderò in forno qualche minuto prima di servirlo.

IN ALTERNATIVA potete cucinare al forno l’arrosto!
Procedete in questo modo: 
accendete il forno e nel frattempo mettete l’olio e gli odori nel tegame da forno, mettetelo sul fuoco e quando l’olio è caldo, adagiatevi l’arrosto leggermente infarinato, fatelo rosolare lentamente rigirandolo con l’aiuto di 2 cucchiai di legno (evitate di punzecchiarlo con la forchetta). 
Quando è rosolato sfumatelo con il vino, aggiungete mezzo bicchiere di brodo vegetale e mettete il tegame in forno a 200°
Quando il liquido inizia a sobbollire abbassate un po’ la temperatura e fate cuocere per circa 30/45 minuti, avendo cura di tanto in tanto di spennellarlo con il liquido sul fondo. 
Sfornatelo quando è bello dorato e lasciatelo raffreddare prima di affettarlo.

MamaVegan Danila Callarelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...