Sciroppo di violette

Ho parlato delle violette alcuni giorni fa durante una diretta Fb, elencando le tante proprietà di questo timido fiorellino profumatissimo. Ieri ho preparato lo Sciroppo di violette.


Procedimento

Ho raccolto i capolini freschissimi nelle ore più calde, li ho messi in un vaso di vetro dopo averli lavati delicatamente. 
Ho coperto completamente i fiori con acqua bollente, ho messo il coperchio e ho lasciato in infusione tutta la notte.

La mattina dopo ho filtrato l’infuso con una pezzuola pulita, ho strizzato bene i fiori ormai di un pallido lilla. Poi ho pesato il liquido ottenuto e l’ho messo in un pentolino di acciaio, ho aggiunto lo zucchero pari al doppio del peso e ho portato ad ebollizione. 
Quando tutto lo zucchero si è sciolto, ho versato lo sciroppo in vasetti di vetro, li ho chiusi e li ho capovolti come per le marmellate.

 Ora lo sciroppo è sottovuoto e durerà fino alla prossima primavera.

 USI IN CUCINA: 
si usa per decorare la frutta, per dolcificare e colorare biscotti, per creare bevande estive dissetanti e anche cubetti di ghiaccio decorativi.

IN FITOTERAPIA:
ottimo rimedio per calmare la tosse. Utile per la la bronchite, perché fluidifica il catarro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...